Homebaker’s Cookbook: Lemon and Vanilla Olive Oil Biscuits / Il Ricettario di Homebaker: Biscotti all’olio di oliva, limone e vaniglia

Once you crunch you can’t stop, don’t you agree with me? Usually I’m more of a crackers and grissini fan, but won’t say no to a crumbly sweet biscuit. And that’s what I propose for today’s Homebaker‘s Cookbook. What’s the secret to achieve such a result? Well with a calculated mixture of durum wheat semolina and cornstarch. In order to have healthier cookies I used olive oil instead of butter, so I suppose they will be lighter on your conscience as well as on your thighs compared to a common cookie! Flavouring is the most classic vanilla and lemon zest combo but I have no doubt that this recipe can be customized with the most disparate additions, from chopped walnuts, to chocolate chips, and spices like cinnamon, cardamom or saffron as well. I can’t wait to do other experiments myself…what are you waiting for? Roll up your sleeves and bake these delicious biscuits, it’s easy peasy!

Lemon and Vanilla Olive Oil Biscuits

240 g Homebaker’s semola di grano duro rimacinata flour or fine durum wheat flour
40 g cornstarch
100 g brown sugar
90 g extra virgin olive oil
1 egg
1 tsp baking powder
¼ tsp vanilla extract
grated rind of ½ lemon

brown sugar for the surface

First, sift the flour, cornstarch and baking powder.
With the help of an electric whisk beat the egg with sugar for about a minute.
Add the extra virgin olive oil, pouring it slowly and whisk until everything is well blended.
Add the vanilla extract, grated lemon rind and lastly the dry ingredients.
Knead with your hands until you get a homogeneous mass.
Wrap the dough in cling film and let it rest in the fridge for at least half an hour.
Outside the fridge shape the biscuits.
Take small pieces of dough and roll them into small balls.
Flatten them slightly and roll them in brown sugar, crush them lightly and place them on the parchment paper, well spaced.
Bake for about 20′ in a preheated oven, at 170° C.
Cool on a wire rack.

Il ricettario di Homebaker: Biscotti all’olio di oliva, limone e vaniglia

Al croccante non si comanda, la pensate anche voi come me? In genere prediligo crackers e grissini ma ammetto di non sapere resistere al richiamo di un dolce biscotto friabile. Ed è quello che vi propongo per la ricetta odierna del Ricettario di Homebaker. Come ottenere questo risultato? Beh con una calcolata miscela di semola di grano duro, io ho usato la semola di grano duro rimacinata che trovate su Homebaker, e amido di mais. Per non appesantire questi biscotti, che sono leggeri anche sulla coscienza, ho usato olio d’oliva invece che burro. L’aromatizzazione è la più classica ma non ho dubbio che questa ricetta si possa personalizzare con le aggiunte più disparate, da noci a pezzetti, al cioccolato, a spezie come cannella, cardamomo o zafferano. Non vedo l’ora di fare altri esperimenti io stessa…e voi cosa aspettate? Rimboccatevi le mani e impastate con me, ci vuole davvero poco!

Biscotti all’olio di oliva, limone e vaniglia

240 semola di grano duro rimacinata
40 g amido di mais
100 g di zucchero di canna
90 g olio evo
1 uovo
1 c lievito per dolci
¼ c estratto di vaniglia
scorza grattugiata di ½ limone

zucchero di canna per la superficie

Per prima cosa setacciate la farina con l’amido di mais e il lievito per dolci.
Aiutandovi con una frusta elettrica sbattete l’uovo con lo zucchero per circa un minuto.
Aggiungete l’olio evo, versando lentamente e a filo, e sbattete finché sarà tutto ben amalgamato.
Unite l’estratto di vaniglia, la scorza di limone grattugiata e da ultimi gli ingredienti secchi.
Impastate con le mani fino ad ottenere una massa omogenea.
Avvolgete in pellicola alimentare e fate riposare in frigo per almeno mezz’ora.
Fuori frigo formate I biscotti bagnandovi leggermente le mani, prelevando piccoli pezzetti di impasto e fate delle palline.
Appiattitele leggermente e passatele nello zucchero di canna, schiacciate leggermente le palline e posizionatele ben distanziate sulla carta forno .
Fate cuocere i biscotti nel forno preriscaldato a 170° C per circa 20′.
Fate raffreddare su una gratella prima di consumarli.